COS’È LA RETE MONDIALE DI PREGHIERA DEL PAPA?

La Rete Mondiale di Preghiera del Papa è al servizio delle sfide dell’umanità e della missione della Chiesa, espressa nelle intenzioni mensili di preghiera del Papa.
È un servizio ecclesiale della Santa Sede affidato dal Papa alla Compagnia di Gesù.

Una rete di preghiera ecclesiale. Invitiamo a pregare e vivere le sfide dell’umanità e della missione della Chiesa espresse dal Santo Padre. Queste intenzioni di preghiera della Chiesa Universale sono chiavi per la nostra preghiera e missione.

Una missione di compassione per il mondo. Invitiamo ad essere apostoli nella vita quotidiana, attraverso un cammino spirituale chiamato “cammino del cuore”, che vuole trasformare il nostro modo di essere al servizio della missione della Chiesa. La spiritualità del Cuore di Gesù è il nostro fondamento.

Papa Francesco: “Vorrei inoltre invitare ad unirsi alla Rete Mondiale di Preghiera del Papa, che diffonde, anche attraverso le reti sociali, le intenzioni di preghiera che propongo ogni mese a tutta la Chiesa. Così si porta avanti l’apostolato della preghiera e si fa crescere la comunione.” Angelus – 8 gennaio 2017

L’Apostolato della preghiera fu fondato nel 1844 in Francia. Nel 1866 ricevette i suoi primi statuti, al tempo di Papa Pio IX, e nel 1896 questi furono revisionati e approvati da Papa Leone XIII. Lo riconobbe come un’opera del Papa e lo affidò alla Compagnia di Gesù. Nel 1951 il Papa Pio XII approvò i nuovi statuti. I nuovi statuti approvati dal Santo Padre, il 27 marzo del 2018, hanno costituito la Rete Mondiale di Preghiera del Papa (incluso il MEG) come opera pontificia, con sede legale nello Stato della Città del Vaticano.
Rete Mondiale di Preghiera del Papa – 98 paesi – 35 milioni di cattolici. Movimento Eucaristico Giovanile (MEG) – 59 paesi – nostro ramo giovanile, con 1,6 milioni di bambini e giovani (5-25 anni).

Per saperne di più: www.popesprayer.va

adminnewCos’è la Rete Mondiale di Preghiera del Papa?